Scwhazer 120806193736
SPERANZA 13 Novembre Nov 2014 1657 13 novembre 2014

Schwazer sogna il ritorno all'Olimpiade del 2016

L'altoatesino ha ripreso ad allenarsi e confida nella riduzione della squalifica per doping.

  • ...

Alex Schwazer.

Alex Schwazer ha ripreso ad allenarsi e sogna un ritorno alle gare e la partecipazione ai Giochi olimpici di Rio 2016. Il suo legale, l'avvocato Gerhard Brandstaetter, ha confermato all'Ansa la notizia del settimanale altoatesino Ff. «Alex ha sofferto molto per l'errore commesso, ha pagato un prezzo sproporzionato in confronto ad altri peccatori. Si allena ed è in ottime condizioni fisiche», ha detto Brandstaetter. L'obiettivo ora è quello di una riduzione della squalifica per doping e l'affidamento ai servizi sociali.
INCHIESTA ALL'EPILOGO. Schwazer vuole chiudere, una volta per sempre, il triste capitolo del doping. L'inchiesta penale della procura di Bolzano è infatti in dirittura d'arrivo. Per evitare una condanna, l'altoatesino sarebbe intenzionato a chiedere la sospensione del procedimento con messa alla prova e con l'affidamento ai servizi sociali, forse una casa per anziani a Vipiteno, a poca distanza da casa sua. Per poter partecipare ai Giochi olimpici e soprattutto per ritornare in tempo alle gare per potersi qualificare per Rio 2016, Schwazer vorrebbe, inoltre, chiedere una riduzione della squalifica, che terminerebbe infatti solo a gennaio 2016. La prossima tappa resta comunque l'audizione di Schwazer davanti alla procura antidoping del Coni il 20 novembre per rispondere degli addebiti disciplinari già contestati in precedenza.

Correlati

Potresti esserti perso