Motori 17 Novembre Nov 2014 1010 17 novembre 2014

Calcolo da cavalli fiscali a kw

La potenza di un motore può essere espressa attraverso due unità di misura, che sono il cavallo vapore (o CV) ed il Kilowatt (KW).

  • ...
Motore auto

La potenza di un motore può essere espressa attraverso due unità di misura, che sono il cavallo vapore (o CV) ed il Kilowatt (KW). Il livello di questa potenza risulta importante per diversi motivi, ma soprattutto perchè determina la quota di bollo che un automobilista deve pagare per la propria vettura. Il bollo non è altro che una sorta di imposta sul possesso di una vettura.

In Italia infatti è stata creata l'unità di misura della potenza, il "cavallo fiscale", che risulta collegato alla cilindrata dell'automobile e che viene utilizzato dalle diverse compagnie assicuratrici per determinare appunto la quota di bollo che un utente deve pagare. Per poter calcolare i KW partendo dai cavalli fiscali, basta moltiplicare questi ultimi per la cifra di 0,7354. Infatti, ad esempio, 10 cavalli fiscali corrispondono a 7,35 KW oppure 50 cavalli fiscali rappresentano 36,77 KW o ancora 100 cavalli fiscali equivalgono a 73,54 KW. Naturalmente, maggiore è la potenza di una vettura e più alto sarà il costo del bollo da pagare.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso