Motori 23 Novembre Nov 2014 1638 23 novembre 2014

Come sostituire alternatore Audi A5

Può capitare che l’alternatore della vostra Audi A5 sia malfunzionante, potete notare questo se mentre siete in auto sentite un rumore intermittente (che proviene dalle vicinanze della bocchetta dell’aria condizionata), oppure se avete difficoltà a mettere in moto la vettura, oppure ancora se si accende la spia rossa della batteria.

  • ...

Alternatore Audi A5 Può capitare che l’alternatore della vostra Audi A5 sia mal funzionante, potete notare questo se mentre siete in auto sentite un rumore intermittente (che proviene dalle vicinanze della bocchetta dell’aria condizionata), oppure se avete difficoltà a mettere in moto la vettura, oppure ancora se si accende la spia rossa della batteria. Cercheremo, ora, di spiegarvi brevemente come procedere alla soluzione dell’alternatore della vostra Audi A5. Dovete assicurarvi di avere a portata di mano: chiavi e prese della vostra Audi A5, nuovo alternatore originale. Se non avete dimestichezza con l’elettronica è buona norma farvi aiutare da qualche persona pratica in tale campo. L’alternatore è un componente fondamentale della vettura e per mezzo dell’induzione elettromagnetica trasforma l’energia meccanica in quella elettrica. Riesce in tale modo a fornire di energia elettrica il motore, le luci, il gps, il sistema di allarme e a tanto altro ancora. Innanzitutto dovete assicurarvi che il motore della macchina sia a riposo. In seguito dovete aprire il cofano della vettura e iniziate a rimuovere la mascherina che copre il radiatore, dovete levare anche il paraurti anteriore. Iniziate a scollegare i cavi della batteria, cominciando con il polo negativo. Per trovare l’esatta posizione dell’alternatore basterà seguire la cinghia a serpentina che è messa sulla puleggia. Essa si collega all’alternatore medesimo. Dovete fare attenzione e smontare le parti del motore dell’Audi A5 che incontrerete. Quando l’alternatore è bene in vista potrete iniziare a sostituirlo. Dovete rimuovere la cinghia e questo allentandola, passate successivamente al coperchio di plastica che copre la puleggia anteriore. Svitate l’alternatore usando le apposite chiavi a percussione. Dovrete, ora, posizionare il nuovo alternatore e procedere con il fissaggio. Dovete assicurarvi che la cinghia non sia troppo stretta, perché in tale evenienza andreste incontro a un’usura alquanto precoce. Assicuratevi di ciò facendo fare almeno un paio di giri manuali, questo per controllare il tutto. Se tutto è apposto potete iniziare a rimontare il tutto.

Correlati

Potresti esserti perso