Motori 26 Novembre Nov 2014 0957 26 novembre 2014

Come riparare motorino d’avviamento

Uno dei momenti più delicati per il motore ed una macchina è l'avviamento, che si effettua attraverso un piccolo motore elettrico (il motorino d'avviamento), attivato dalla chiave d'accensione.

  • ...
Motorino d'avviamento auto

Uno dei momenti più delicati per il motore ed una macchina è l'avviamento, che si effettua attraverso un piccolo motore elettrico (il motorino d'avviamento), attivato dalla chiave d'accensione. Alcune volte, con l'uso, questo motorino può rovinarsi e non permettere più l'accensione della macchina.

Le cause di questo inconveniente possono essere varie. Tra quelle più comuni, l'usura delle spazzole oppure il danneggiamento dell'ingranaggio. Anche il contatto per l'accensione difettoso potrebbe essere all'origine del mancato avviamento della vettura ed in questo caso, con un guasto del relé, si sente uno scatto particolare. Inoltre, anche l'imbrattamento del collettore potrebbe causare tale inconveniente. Di conseguenza, è difficile riuscire a fare una diagnosi, se non si è esperti, e pertanto ancora più difficile riparare il motorino. Comunque, se un piccolo guasto è possibile aggiustarlo nel proprio garage, per un inconveniente più serio si consiglia di andare in un'officina e far verificare e riparare il tutto da un meccanico o personale esperto. In quanto bisognerà smontare completamente il motorino e trovare l'origine del problema con accurati controlli.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso