Motori 27 Novembre Nov 2014 1639 27 novembre 2014

Quali sono vantaggi fari bi-xenon

Tra le tante componenti della macchina che nel corso del tempo hanno fatto progressi tecnologici enormi, vi sono anche i fari.

  • ...
Fari bi-xenon

Tra le tante componenti della macchina che nel corso del tempo hanno fatto progressi tecnologici enormi, vi sono anche i fari. Al giorno d'oggi si stanno sempre più diffondendo quelli "Xenon" e "Bi-Xenon" (la differenza tra i due è che questi ultimi fungono anche da abbaglianti), rispetto ai più tradizionali alogeni. Ma quali sono i vantaggi pratici di questo nuovo tipo di illuminazione rispetto appunto a quella alogena?

Innanzitutto, i fari allo "Xenon" in generale si caratterizzano per la presenza di questo gas al loro interno e che si "accende" quando è sottoposto ad una elevata tensione elettrica. I vantaggi sono diversi: maggiore illuminazione (quasi il triplo rispetto a quelli tradizionali) e profondità, che si tramuta in maggiore sicurezza; minori consumi elettrici (35 Watt rispetto ai 55 degli alogeni); maggiore durata (2000 ore rispetto alle "sole" 300 delle tradizionali); infine tendono ad essere meno fastidiosi per gli altri automobilisti che si incrociano. Naturalmente, esistono anche degli svantaggi, di cui il principale è forse il costo un pò elevato. Infatti, i fari "Xenon", che sono optional, tendono a costare tra gli 800 ed i 1.000 Euro.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso