Motori 27 Novembre Nov 2014 1239 27 novembre 2014

Volante che vibra in frenata

Le vibrazioni che si avvertono guidando un’automobile possono essere di varia natura

  • ...

Quando il volante vibra in frenata la causa probabile sono i pneumatici Le vibrazioni che si avvertono guidando un’automobile possono essere di varia natura; escludendo quelle dovute agli apparati interni dell’abitacolo (plastiche che cedono, chiusure mal funzionati, e altro), le principali cause di vibrazioni avvertite al volante sono dovute (in ordine di casistica e probabilità) a:

  • Pneumatici;
  • Albero di trasmissione/semiassi;
  • Differenziale;
  • Motore.
Una cosa da tener presente è la tenuta della corretta pressione di gonfi aggio delle ruote perché questo dettaglio banale può influenzare le vibrazioni. Se la vettura rimane in sosta, anche per pochi giorni, i pneumatici tendono a deformarsi temporaneamente e dar luogo a vibrazioni, per riportare i pneumatici alla normalità è sufficiente percorrere almeno 8 Km alla velocità costante di 80 km/h. Se la vettura rimane parcheggiata per varie settimane, si rischia l’appiattimento totale delle ruote per le quali è, poi, necessario fare l’equilibratura, un lavoro che deve essere svolto con accuratezza da man esperte. L’eccentricità radiale e l’appiattimento da lunga sosta sono fenomeni frequenti, ma che spesso richiedono la sostituzione del pneumatico. Ma quali sono le cause delle vibrazioni al volante in frenata? La causa principale nel 90% dei casi è proprio il pneumatico ovalizzato. Nel caso in cui si avverte il problema subito dopo aver effettuato un cambio di gomme, si tratta quasi sicuramente di una equilibratura sbagliata o eseguita male. Se l’equilibratura, la convergenza e gli ammortizzatori sono a posto, il problema del volante che vibra in frenata può essere causato dai dischi dei freni ovalizzati, o più correttamente i tamburi si ovalizzano, mentre i freni possono usurarsi a causa di una frenata molto brusca e violenta, per usura, per una frenata potente e prolungata. Ma prima di cambiare i dischi dei freni o far fare un’equilibratura, non sottovalutare mai i cerchi – soprattutto se sono in lega – infatti, questi ultimi sono molto sensibili e si deformano con estrema facilità (anche prendendo una buca); i cerchi in lega deformati provocano vibrazioni al volante in frenata perché quando si frena, la pinza stringe il disco che è attaccato al cerchione, il quale se deformato, trasmette la vibrazione perché da una parte la strada oppone resistenza e dall’altro il cerchio deformato non rende omogenea la frenata. Il consiglio è: prima di intraprendere costosi interventi verificare prima i cerchi (spesso il problema si risolve già in questo step), successivamente i pneumatici e, infine, i freni.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso