Motori 28 Novembre Nov 2014 1034 28 novembre 2014

Come conservare la classe di merito con cambio veicolo

È opportuno rilevare che la specifica classe di merito acquisita con un veicolo si può conservare e utilizzare anche nel caso che si decida deliberatamente di cambiare veicolo. Tuttavia, è bene evidenziare che ci sono alcune particolarità che devono essere rispettate, soprattutto per la sospensione dell’assicurazione.

  • ...

Assicurazione Rc-auto È opportuno rilevare che la specifica classe di merito acquisita con un veicolo si può conservare e utilizzare anche nel caso che si decida deliberatamente di cambiare veicolo. Tuttavia, è bene evidenziare che ci sono alcune particolarità che devono essere rispettate, soprattutto per la sospensione dell’assicurazione. Lo specifico sistema assicurativo bonus malus permette all’assicurato di mantenere l’identica classe di merito di appartenenza, sia nel caso in cui si cambi compagnia assicurativa sia nel caso in cui si decida di cambiare veicolo. Se l’assicurato vuole spostare la vecchia polizza su di una nuova vettura, l’assicurato dovrà fornire alla compagnia assicurativa tutta la documentazione utile a testimoniare la rottamazione, la cessione eventuale oppure la vendita del vecchio veicolo. È bene far notare che lo specifico trasferimento di una polizza da un’auto ad un’altra può avere luogo anche se la polizza è scaduta. In questo specifico caso l’assicurato dovrà fornire una dichiarazione attestante la mancata circolazione del vecchio veicolo dal momento stesso in cui ha avuto luogo la scadenza stessa della polizza. Tutte queste importanti novità sono state introdotte alcuni anni fa dal famoso decreto Bersani: si è trattato in sostanza di una vera e propria rivoluzione per gli assicurati.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso