Motori 30 Novembre Nov 2014 1222 30 novembre 2014

Come far partire scooter ingolfato

Uno degli inconvenienti più comuni che possono accadere ad uno scooterista è quello di vedere bloccato il proprio mezzo perchè "ingolfato".

  • ...
Scooter ingolfato

Uno degli inconvenienti più comuni che possono accadere ad uno scooterista è quello di vedere bloccato il proprio mezzo perchè "ingolfato". L'ingolfatura non è altro che la mancata accensione del motore, nonostante diversi tentativi effettuati per avviarlo. Le cause possono essere diverse, dai "semplici" problemi di una candela a quelli più seri di un guasto alla centralina elettronica dell'accensione.

In genere, la causa più comune è connessa alla candela, che si è sporcata e non fa più la scintilla che permette l'accensione del motore. Un consiglio che si può fornire è quello di smontare la candela, asciugarla o comunque controllare che non sia deteriorata, fare una "spedivellata" cioè un tentativo di accensione dello scooter senza candela, per permettere l'uscita eventuale di benzina in eccesso. Fatto questo, rimontate la candela e provate di nuovo ad accendere lo scooter. Nel caso in cui la candela fosse deteriorata o non facesse comunque la scintilla, conviene sostituirla. Se anche sostituita, la candela continuasse a non emettere la scintilla, allora il problema potrebbe essere la centralina di accensione ed in questo caso conviene rivolgersi ad un meccanico.

Correlati

Potresti esserti perso