Motori 30 Novembre Nov 2014 1137 30 novembre 2014

Come funziona detrazione per auto aziendale

Le grandi società oppure i singoli professionisti possono avere bisogno delle auto aziendali per poter svolgere le proprie funzioni di rappresentanza.

  • ...
Auto aziendali

Le grandi società oppure i singoli professionisti possono avere bisogno delle auto aziendali per poter svolgere le proprie funzioni di rappresentanza. Il loro uso tende naturalmente a determinare delle spese connesse, quali bollo auto, assicurazione, benzina, manutenzione e pedaggi stradali. Costi per i quali le aziende o i professionisti ottengono delle agevolazioni statali, che si possono ottenere sotto forma di deduzioni, quindi una sorta di sconto, in sede di pagamento delle tasse.

In pratica, in base al tipo di uso della vettura aziendale, lo Stato riconosce degli sconti specifici sulle spese relative a questi veicoli, con un tetto massimo di spesa. Nel 2013, purtroppo per aziende e professionisti, questa quota "scontata" è diminuita, passando dal 40% dal 20%. Questi sconti o agevolazioni statali previsti variano in base a diversi fattori: tipo di veicolo (se auto, motocicli o caravan), tipi di utilizzatore (agenti o rappresentanti di commercio oppure altri) e, come dicevamo, tipo di utilizzo.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso