Leandro Castan 141203180353
INTERVENTO 3 Dicembre Dic 2014 1804 03 dicembre 2014

Castan operato alla testa, intervento ok

Rimosso il cavernoma. Il difensore della Roma in terapia intensiva. I giallorossi gli fanno gli auguri.

  • ...

Leandro Castan.

Paure e preoccupazioni sono alle spalle, per Leandro Castan ora è tempo di pensare al futuro, al ritorno in campo. Il difensore della Roma, da qualche mese ai margini del gruppo a Trigoria a causa di un cavernoma alla testa, è stato operato il 3 dicembre nella Capitale e presto potrà tornare a lavorare per programmare il ritorno all'attività agonistica.
TRE ORE SOTTO I FERRI. L'intervento neurochirurgico a cui è stato sottoposto il brasiliano in una clinica romana, effettuato con l'ausilio del microscopio chirurgico, del neuronavigatore e con monitoraggio neurofisiologico, è durato tre ore e mezzo e ha permesso la completa rimozione del cavernoma (alla profondità di 3 centimentri) del peduncolo cerebellare medio di sinistra che aveva sanguinato.
Dopo aver ripreso conoscenza Castan si è informato dell'esito dell'intervento ed è stato trasferito in terapia intensiva, dove resterà per le prossime 24 ore al termine delle quali potrà essere sciolta la prognosi.
TWEET DI AUGURI DELLA ROMA. A Trigoria, anche se nessuno si sbilancia sui tempi di recupero, sperano tutti di poterlo riavere a disposizione prima del termine della stagione. Il club dopo l'operazione ha cinguettato via Twitter un messaggio di incoraggiamento («Forza Castan, ti aspettiamo presto sul campo!»), invitando i tifosi giallorossi a inviare il proprio in bocca al lupo al difensore brasiliano attraverso l'hashtag #ForzaCastan. Appello subito raccolto anche dal resto del mondo del calcio: «Sei un guerriero Forza Castan», il post sul social network dell'ex colonna della difesa milanista e della Nazionale Franco Baresi. Dall'altra sponda calcistica di Milano ecco poi «un in bocca al lupo! Ti aspettiamo presto sul campo» firmato Inter. Ad attendere a braccia aperte il ritorno di Castan è ovviamente l'intero spogliatoio di Rudi Garcia. «Forza Leo, abbiamo avuto delle buone notizie, che tutto è andato bene e appena potremo ti verremo a fare una piccola visita», il messaggio di Pjanic al compagno di squadra.

Correlati

Potresti esserti perso