Motori 4 Dicembre Dic 2014 0932 04 dicembre 2014

Come cambiare luci cruscotto

Per cambiare le luci del cruscotto occorre seguire le istruzioni del manuale per accedere al pannello

  • ...

la sostituzione delle luci del cruscotto è un'operazione che si può fare anche da soli È piuttosto difficile che le luci del cruscotto si fulminino, ma se dovesse capitare è possibile sostituirle ed è un’operazione che si può fare da soli, ma che non ha una procedura univoca perché dipende dai modelli delle vetture e dalle diverse modalità di accesso al pannello che sono riportate sul manuale di istruzioni in dotazione. È bene assicurarsi e verificare che sia la lampadina effettivamente fulminata e non un problema di fusibili bruciati. Per cambiare le luci del cruscotto occorre seguire le istruzioni del manuale per accedere al pannello, nella maggior parte dei veicoli è sufficiente utilizzare un cacciavite per togliere le viti che fissano il pannello, altri veicoli prevedono la rimozione del gruppo. Una volta aperto il cruscotto, si individua la lampadina da sostituire assicurandosi del corretto voltaggio. Per togliere la lampadina è necessario stringere la base metallica e tirarla delicatamente fuori dal cilindro; si può cambiare la luce con una al led se compatibile. Per proteggere le luci da umidità e corrosione si può cospargere l’estremità del bulbo delle nuove luci con un po’ di grasso o le punte dei connettori se la lampadina è a led. Dopo aver effettuato la sostituzione riposizionare la lampadina nel suo vano e rimontare il pannello del cruscotto. Accendere il quadrante per verificare il funzionamento. Alcuni modelli di veicoli montano il gruppo di lampadine del cruscotto collegate a cavi e per la sostituzione sarà necessario scollegare i fili, sostituire la lampadina e ricollegarla facendo attenzione a collegare correttamente i fili nella giusta sequenza.

Correlati

Potresti esserti perso