Motori 5 Dicembre Dic 2014 1714 05 dicembre 2014

Come eliminare righe sul parabrezza

Una delle componenti più delicate di un'automobile è il parabrezza, composto da un vetro trattato e particolare, ma pur sempre un materiale vulnerabile.

  • ...
Parabrezza auto

Una delle componenti più delicate di un'automobile è il parabrezza, composto da un vetro trattato e particolare, ma pur sempre un materiale vulnerabile. Infatti, spesso vi possiamo trovare delle scheggiature oppure delle righe. Come è possibile eliminare queste ultime, senza dover sostituire l'intero parabrezza?

Premettiamo che si possono trattare le righe più superficiali, ma non quelle più profonde che necessitano invece di un trattamento speciale, che si può effettuare soltanto in centri autorizzati e da personale tecnico. Per togliere queste righe superficiali, dobbiamo acquistare innanzitutto un prodotto specifico: una pasta a base di ossido di cerio. Poi, puliamo il parabrezza con un panno e applichiamo un po' di questa pasta sui punti graffiati o rigati. Fatto questo, lucidiamo per qualche minuto con un apposito panno, facendo pressione sulle rigature. Poi stendiamo ancora la pasta sui punti interessati con un batuffolo di cotone o con un altro panno pulito. Se presenti, togliamo eventuali residui. Nel caso in cui non fossero scomparse le righe, possiamo provare a levigarle con della carta abrasiva con grana delicata (grana 1600 ad esempio) e poi lucidiamo ancora con la pasta elimina graffi. Comunque, si consiglia di seguire sempre le istruzioni d'uso riportate sulla confezione di questa pasta.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso