Motori 6 Dicembre Dic 2014 0957 06 dicembre 2014

Limiti velocità in Belgio

Il Belgio registra un alto tasso di incidenti stradali per eccesso di velocità, motivo per cui i controlli nel Paese sono molto severi e le autorità di controllo sono rigorosi

  • ...

I controlli sulla velocità sono molto severi in Belgio Il Belgio registra un alto tasso di incidenti stradali per eccesso di velocità, motivo per cui i controlli nel Paese sono molto severi e le autorità di controllo sono rigorosi sui documenti e sul rispetto dei limiti di velocità che se violati comportano pesanti sanzioni. Autovelox, telecamere e pattuglie stradali di controllo sono, comunque, ben visibili e ben segnalati sulle strade, i cui limiti sono:

  • 30 km/h in prossimità delle aree urbane scolastiche;
  • 50 km/h aree urbane;
  • Da 70 a 90 km/h su strade statali;
  • 120 km/h in autostrada.
Per poter circolare in Belgio è necessario possedere una patente di guida internazionale e per i Paesi UE vale la patente europea. Occorre portare con sé i documenti della macchina che deve avere una regolare copertura assicurativa (per i Paesi UE sono accettate le rispettive assicurazioni). Relativamente alla segnaletica, le autostrade sono segnalate con una lettera “E” di colore bianco su sfondo verde e il limite minimo di velocità in autostrada è di 70 km/h, salvo dove diversamente indicato (per lavori in corso  o altre variazioni). Per circolare in autostrada occorre pagare un pedaggio (norma in vigore dal 2008) esibendo a vista sul parabrezza il contrassegno il cui importo varia in base alla cilindrata del veicolo. In Belgio è vietata la guida in stato di ebbrezza e le autorità eseguono controlli a campione. Il limite di alcol nel sangue è di 0,5 gr., chi si oppone al test è costretto al prelievo di un campione di sangue.

Correlati

Potresti esserti perso