Motori 9 Dicembre Dic 2014 1704 09 dicembre 2014

Come regolare le sospensioni dell'auto

Chi viaggia spesso su strade sterrate o dissestate sa bene quanto sia fondamentale controllare con costanza le sospensioni dell’auto e come queste abbiano bisogno di essere regolate per fare in modo che il mezzo abbia una buona tenuta di strada.

  • ...

sospensioni auto Chi viaggia spesso su strade sterrate o dissestate sa bene quanto sia fondamentale controllare con costanza le sospensioni dell’auto e come queste abbiano bisogno di essere regolate per fare in modo che il mezzo abbia una buona tenuta di strada. Per fare quest’operazione non è indispensabile rivolgersi a un professionista. Infatti, una volta muniti di cric, una brugola, cavalletti e un metro, è possibile occuparsene in autonomia. Si inizia misurando le distanze tra la parte più alta del parafango e dei paraurti rispetto a terra. Sollevata la parte anteriore dell’auto con il cric, si posizionano con cura i cavalletti per sostenerla. Sdraiati sotto alla vettura, si allentano i dadi inferiori di regolazione degli pneumatici con la brugola e si svitano. In questo modo, sarà possibile muovere le sospensioni con facilità, utilizzando i dadi superiori come snodi. Dopo il lavoro sulla parte anteriore, si pratica la stessa procedura per quella posteriore. Una volta ultimata, si riabbassa l’auto per controllare un’ultima volta l’uniformità delle distanze dal suolo. A questo punto si alza ancora una volta la vettura e si fissano i dadi su entrambi i lati.

Correlati

Potresti esserti perso