Motori 9 Dicembre Dic 2014 2345 09 dicembre 2014

Migliore auto sotto i 10000 euro

Il segmento delle citycar si colloca generalmente nella fascia di prezzo tra 8.000 e 10.000 € e si tratta di un segmento piuttosto concorrenziale

  • ...

Nel segmento citycar si trovano auto a prezzi inferiori i 10 000 € Il segmento delle citycar si colloca generalmente nella fascia di prezzo tra 8.000 e 10.000 € e si tratta di un segmento piuttosto concorrenziale, perché la domanda di urban car è sempre più in crescita. Chi opta per l’acquisto di una citycar desidera una vettura dinamica, agile nel traffico, divertente da guidare, che abbia consumi contenuti, ma che possa permettere anche spostamenti agevoli su tratte più lunghe quindi comoda e sicura. Non è facile definire la migliore auto sotto i 10.000 € in assoluto – considerando l’ampia gamma –, ma tra queste un posto di riguardo lo merita la Volkswagen UP!, proposta nella versione a 3 o 5 posti, lunga 3,54 m con un bagagliaio da 251 dm3: 6 airbag di serie e ESC. L’allestimento di base Take UP! ha un motore tricilindrico da 60 CV e i consumi dichiarati sono 4,5 l. per 100 km con emissioni di Co2 di 105 gr/km. Il prezzo da listino è di 9.850 € che con gli incentivi e le promozioni si riduce fino a 8.900 €. Figlie dell’esperienza UP!, sono le altre due citycar della casa automobilistica tedesca: la Seat Mii a metano e la Skoda Citigo. La Volkswagen UP! è l’unica, insieme alla Fiat Panda, ad adottare il sistema City Brake Control (optional da 234 € nella UP! e a 260 € nella Panda) che frena automaticamente la vettura per evitare gli impatti alla velocità di 30 km/h. Dopo la Volkswagen UP!, merita una citazione anche la FIAT Panda che da tre generazioni è l’auto più venduta in Italia, offre la maggior gamma di allestimenti del segmento (trazione integrale, benzina, diesel, GPL, metano) e venduta al prezzo di listino di 10.610 € che con le promozioni e gli incentivi scende fino a 9.000 €. Lunga 3,65 m, omologata per 5 persone, 5 porte con bagagliaio di 225 dm3, 6 airbag di serie (no ESC), la versione di base POP è dotata di un motore 4 cilindri da 69 CV con consumi dichiarati di 5,2 l / 100 km e 120 gr/km di emissioni di Co2. Concorrenti dirette sono la Chevrolet Spark (ma da fine 2015, il marchio Chevrolet non sarà più importato in Italia), Citroen C1, Fiat 500 (ma l’icona che ha rilanciato la Fiat parte da un prezzo di listino di 12.310 €), Ford Ka, Hyundai i10, Opel Adam, Toyota Aygo, Smart ForTwo (la più piccola del segmento con i suoi 2,70 m di lunghezza e solo due posti).

Correlati

Potresti esserti perso