Nasri 141210222848
CALCIO 10 Dicembre Dic 2014 2228 10 dicembre 2014

Champions League, Roma-Manchester City 0-2

I gol di Nasri e Zabaleta condannano i giallorossi. Inglesi agli ottavi.

  • ...

Nasri ha segnato il gol dello 0-1.

I gol di Nasri e Zabaleta hanno condannato la Roma all'eliminazione dalla Champions League.
Nell'ultima giornata del gruppo E, il Manchester City ha sbancato l'Olimpico 0-2 conquistando il pass per gli ottavi e lasciando alla squadra di Rudi Garcia la magra consolazione di un posto in Europa League.
INGLESI SUPERIORI. Nonostante le numerose assenze importanti (Kompany, Yaya Tourè e Aguero), gli inglesi hanno fatto valere la loro superiorità tattica e qualità offensiva rispetto alle folate inconcludenti della Roma, che recrimina solo per il palo di Manolas sullo 0-1.
TOTTI E PJANIC DELUDENTI. I giallorossi hanno deluso sia sul piano collettivo sia su quello dei singoli, da capitan Totti a Pjanic. E a poco serve riflettere se sarebbe servito De Rossi, visto che nella circostanza il primo a bocciarlo, non facendolo giocare, è stato Garcia, che non sembra nemmeno così entusiasta del fumoso Iturbe, entrato a situazione compromessa. Al City è bastata l'intensità di gioco, la buona vena di un Nasri e il lavoro oscuro, ma prezioso, di Fernandinho a centrocampo.
PRIMO TEMPO INTENSO. Il primo tempo è stato intenso ma senza reti, con una doppia occasione Milner-Gervinho al 21'. Gervinho ancora ha sprecato un bel passaggio di Nainggolan e, tre minuti dopo, ha protestato per un presunto fallo da rigore nei suoi confronti, mentre il City si è reso pericoloso con Milner su cui ha salvato De Sanctis.
NASRI FA GOL E ASSIST. Nella ripresa, al 15', la prodezza di Nasri che ha gelato l'Olimpico: con una finta di corpo, il francese ha sbilanciato la difesa rivale e poi, con uno splendido destro, ha battuto De Sanctis. Successivamente Manolas ha centrato il palo di testa nell'unica vera occasione romanista, perché per il resto il City ha controllato la partita con sicurezza e nel finale ha raddoppiato con Zabaleta servito dal solito Nasri.
Per la Roma un finale amaro. La sfida che valeva 12 milioni di euro è stata persa e adesso non rimane che tornare a sognare entro i confini nazionali.

#RomaCity Tweets

Queste le 16 squadre qualificate agli ottavi di finale di Champions League al termine della fase a gironi (nell'ordine la prima e la seconda del girone):

Gruppo A: Atletico Madrid, Juventus
Gruppo B: Real Madrid, Basilea
Gruppo C: Monaco, Bayer Leverkusen
Gruppo D: Borussia Dortmund, Arsenal
Gruppo E: Bayern Monaco, Manchester City
Gruppo F: Barcellona, Paris Saint Germain
Gruppo G: Chelsea, Schalke 04
Gruppo H: Porto, Shakhtar Donetsk

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati