Motori 11 Dicembre Dic 2014 0952 11 dicembre 2014

Come carteggiare auto

Ci sono operazioni di manutenzione straordinaria del proprio veicolo che spesso si ha paura di eseguire da soli, perchè si teme di danneggiarla. Ma il fai da te è sempre più economico che rivolgersi ad un meccanico, o ad un carrozziere: ecco ad esempio come si può fare per carteggiare l'auto.

  • ...
carteggiare auto

Ci sono operazioni di manutenzione straordinaria del proprio veicolo che spesso si ha paura di eseguire da soli, perchè si teme di danneggiarla. Ma il fai da te è sempre più economico che rivolgersi ad un meccanico, o ad un carrozziere: ecco ad esempio come si può fare per carteggiare l'auto.

L'operazione di carteggio è quella successiva alla verniciatura: serve per lisciare completamente la superficie della vernice che è stata stesa sulla carrozzeria della macchina. 

Per eseguire questa operazione servono la cera, un detergente delicato e una spugna, e ovviamente della carta vetrata. Per prima cosa, si deve pulire per bene la superficie da trattare usando il detergente e la spugna. In seguito, si comincia con la carteggiatura vera e propria, che si esegue con della carta vetrata che deve essere passata con movimenti circolari.

Prima si usa della carta vetrata con grana 180, per poi passare a grana maggiore per i dettagli. Infine, si pulisce tutto e si passa la cera, per lucidare completamente.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso