Motori 12 Dicembre Dic 2014 1132 12 dicembre 2014

Cosa controllare prima di un viaggio in moto

Quando arriva l'estate, si ha proprio voglia di saltare in sella alla propria moto per sfrecciare verso gli angoli più belli d'Italia e del mondo; e nessuno vieta di fare un bel viaggio on the road anche in inverno.

  • ...
controllare prima di un viaggio in moto

Quando arriva l'estate, si ha proprio voglia di saltare in sella alla propria moto per sfrecciare verso gli angoli più belli d'Italia e del mondo; e nessuno vieta di fare un bel viaggio on the road anche in inverno.

Prima di partire però è sempre buona norma dare una controllata alla propria due ruote, per avere la certezza che sia in perfetta forma e che garantisca le massime prestazioni.

Dal punto di vista meccanico, ci sono delle parti del veicolo che si devono controllare. si può fare da soli, se ce se ne intende un po', o portare direttamente la motocicletta da un meccanico per una revisione completa.

Le parti da verificare sono le ruote, la pressione e lo stato delle gomme, fondamentali per la tenuta di strada. Inoltre, si deve controllare la cinghia di trasmissione, i freni e le luci, nonchè le sospensioni.

Per finire, è bene anche controllare tutti i documenti di viaggio necessari, anche se si va all'estero. Poi si può partire!

Articoli Correlati

Potresti esserti perso