Andrea Ranocchia 141215225608
CAMPIONATO 15 Dicembre Dic 2014 2256 15 dicembre 2014

Serie A, 15a giornata: Chievo-Inter 0-2

Prima vittoria per Mancini. Segnano Kovacic e Ranocchia. Empoli-Torino 0-0

  • ...

Andrea Ranocchia, difensore dell'Inter, festeggia il gol del definitivo 2-0 sul campo del Chievo Verona.

Finalmente la vittoria. La trasferta contro il Chievo Verona è l'occasione per il primo successo in campionato dall'arrivo del nuovo tecnico dopo sei giornate senza i tre punti (tre con Walter Mazzarri in panchina).
Con un gol di Mateo Kovacic e uno di Andrea Ranocchia, i nerazzurri completano una giornata senza una sola vittoria casalinga, considerato anche lo 0-0 tra Empoli e Torino nella gara delle 19.
VANTAGGIO AL 19'. I nerazzurri sono partiti forti, trovando il vantaggio al 19' con Kovacic, il più rapido ad avventarsi su un pallone vagante nell'area piccola, ma a cavallo del gol sono stati salvati per due volte dal portiere Handanovic. Prima, sullo 0-0, con un riflesso su colpo di testa ravvicinato di un Alberto Paloschi tanto solo quanto impreciso. Poi, già avanti per una rete, con un tuffo sulla sinistra a evitare il gol in rovesciata di Riccardo Meggiorini. Nel finale di frazione, al 44', la traversa sul cross di Sardo ha evitato il pareggio.
RANOCCHIA, GOL DA PUNTA. Ripresa dall'andamento simile. Inter uscita dagli spogliatoi col turbo e vicina al raddoppio subito, dopo una manciata di secondi, con un sinistro di Nagatomo di poco a lato. Poi in sofferenza su una palla persa a centrocampo da Kuzmanovic e raccolta da Paloschi, che al termine di una progressione ha calciato poco lontano dal secondo palo. Quindi definitivamente in controllo, col gol al 55' di Ranocchia, una girata di interno sinistro, di prima intenzione, che si è infilata nell'angolino più lontano.
ESPULSO BOTTA. Partita congelata e definitivamente chiusa dall'espulsione di Ruben Botta, entrato al posto di Meggiorini, ammonito per un fallo di gioco e cacciato per proteste. Ora i punti dell'Inter sono 20, la Champions League è ancora a sei lunghezze, e alla 16a c'è la sfida con la Lazio.
Decisamente meno le emozioni di Empoli-Torino, finita 0-0 coi padroni di casa più convinti e alla ricerca del gol fino al 90'. Ma senza esiti positivi. Il portiere Jean François Gillet il migliore in campo tra i granata, che raramente si sono affacciati nell'area empolese, senza mai creare veri pericoli per Luigi Sepe. Nel finale espulso il difensore del Torino Pontus Jansson.

Correlati

Potresti esserti perso