Motori 16 Dicembre Dic 2014 1905 16 dicembre 2014

Come sigillare radiatore che perde

Se si nota una fuoriuscita di vapore dal radiatore, è necessario intervenire per evitare che la falla possa creare problemi. Per rintracciare il foro, può essere utile versare un po’ d’acqua sul radiatore e sui tubi collegati, una volta acceso il motore, non sarà difficile trovare la perdita.

  • ...

radiatore falla Se si nota una fuoriuscita di vapore dal radiatore, è necessario intervenire per evitare che la falla possa creare problemi. Per rintracciare il foro, può essere utile versare un po’ d’acqua sul radiatore e sui tubi collegati, una volta acceso il motore, non sarà difficile trovare la perdita. A motore spento, per evitare che l’acqua calda e il vapore possano bruciare l’operatore, è possibile chiudere la falla in diversi modi. Con una saldatura a caldo o a freddo, sempre che si abbia a disposizione il materiale e acqua per riempire il serbatoio dopo averlo svuotato. Con un sigillante, come quelli venduti in diversi negozi specializzati, anche se può comportare il rischio di provocare danni al motore potendo essere da ostacolo al liquido di raffreddamento. Una soluzione tampone, può essere il semplice nastro isolante: un modo rapido per cercare di raggiungere il prima possibile un’officina. In ogni caso, se non si è in grado di praticare una saldatura permanente a caldo, è sempre buona norma rivolgersi il prima possibile a un professionista.

Correlati

Potresti esserti perso