Motori 18 Dicembre Dic 2014 1124 18 dicembre 2014

Come fare rabbocco radiatore auto

Con la stagione invernale è sempre una buona idea controllare ed eventualmente rabboccare il liquido di raffreddamento presente all’interno del radiatore.

  • ...

antigelo Con la stagione invernale è sempre una buona idea controllare ed eventualmente rabboccare il liquido di raffreddamento presente all’interno del radiatore. Dopo aver fermato l’auto su una superficie piana, a motore spento si apre il cofano del motore e si individua la vaschetta del radiatore. Il contenuto di questa vasca è in genere di un colore acceso, per fare in modo che sia subito visibile. Una volta controllato il livello confrontandolo con le tacche di riferimento presenti sulla vaschetta, con un flacone dello stesso liquido già contenuto nel radiatore e con acqua distillata si produce una miscela che, durante la primavera e l’estate, può essere composta in parti uguali. Durante l’inverno, invece, meglio aumentare la dose del liquido di raffreddamento, con una miscela che sia di due terzi di liquido e un terzo di acqua. Dopo aver versato con cautela il liquido all’interno della vaschetta, nei giorni successivi è utile controllare che il livello rimanga stabile.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso