Motori 19 Dicembre Dic 2014 1307 19 dicembre 2014

Auto facile da parcheggiare 2015

L’incubo dell’automobilista che si sposta quotidianamente in città è quello di riuscire a trovare parcheggio e una volta trovato, riuscire a parcheggiare la propria auto con facilità

  • ...

con il park assist, l'auto si parcheggia da sola, ma è sufficiente scegliere un'auto dalle piccole dimensioni per facilitare la manovra di parcheggio L’incubo dell’automobilista che si sposta quotidianamente in città è quello di riuscire a trovare parcheggio e una volta trovato, riuscire a parcheggiare la propria auto con facilità. Grazie ai nuovi sistemi di park assist, si è riusciti a ottenere un’auto che si parcheggia da sola, ma è anche vero che questi sistemi non sono montati su tutti i veicoli, sono optional piuttosto costosi, e inoltre sono predisposti per automobili grandi, dai grandi volumi o particolarmente lunghe, proprio perché sono più difficili da gestire in manovra di parcheggio. Per trovare un’auto facile da parcheggiare bisogna quindi puntare sulle piccole city car, magari dotate di sensori di parcheggio. Le auto comprese tra i 270 cm di lunghezza e i 350 cm sono prevalentemente giapponesi o coreane progettate per utenti abituati a muoversi in città in situazioni di traffico intenso e poca disponibilità di parcheggi o posteggi ridotti. Per il 2015, le versioni aggiornate e rivisitate dei seguenti modelli restano la soluzione migliore per riuscire a parcheggiare facilmente: 1)    Smart ForTwo; 2)    Toyota iQ; 3)    Fiat 500; 4)    Daihatsu Trevis; 5)    Peugeot 107; 6)    Citroen C1; 7)    Suzuki Alto; 8)    Chevrolet Matiz; 9)    Nissan Pixo; 10) Hyundai i10. Per chi volesse acquistare un po’ di spazio, senza rinunciare al parcheggio facile si segnalano anche la Mini Cooper (370 cm di lunghezza) e la Volkswagen UP! (368 cm).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso