Motori 19 Dicembre Dic 2014 1053 19 dicembre 2014

Dove pagare primo bollo auto

Dopo aver comprato una nuova auto, è necessario pagare il bollo entro il primo mese di immatricolazione. Tuttavia, nel caso si abbia concluso l’acquisto negli ultimi dieci giorni del mese è possibile pagare entro il mese seguente.

  • ...

bollo auto Dopo aver comprato una nuova auto, è necessario pagare il bollo entro il primo mese di immatricolazione. Tuttavia, nel caso si abbia concluso l’acquisto negli ultimi dieci giorni del mese è possibile pagare entro il mese seguente. Il costo del bollo varia in base alla potenza dell’automobile espressa in Kw o, in caso non sia segnalata sul manuale, in Cv. Inoltre, a fare la differenza sul prezzo del bollo influisce anche la classe d’inquinamento. Tuttavia, nel caso si possieda un’auto ibrida, in alcune regioni - Lombardia, Veneto, Lazio, Campania e Puglia – si è esentati dal pagamento del bollo. La commissione sul versamento della tassa varia in base al metodo di pagamento scelto. A oggi, infatti, esistono diverse possibilità per pagare il bollo: Poste, tabacchai, ACI, Bancomat, con i servizi di homebanking e anche online. Bollonet, attivo solo in alcune regioni, è il servizio online di rinnovo del bollo gestito da Aci. In alternativa, ogni Regione mette a disposizione dei suoi cittadini un servizio di pagamento online.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso