Motori 23 Dicembre Dic 2014 1221 23 dicembre 2014

Come cambiare candele Alfa 147

La procedura che ci si accinge a descrivere per cambiare le candele di un’Alfa 147 si riferisce al motore da 155 CV

  • ...

Non è complicato cambiare le candele di un'Alfa 147 La procedura che ci si accinge a descrivere per cambiare le candele di un’Alfa 147 si riferisce al motore da 155 CV, ma si reputa valida anche per la altre motorizzazioni Alfa. È bene far effettuare la sostituzione presso un’autofficina specializzata, ma chi possiede manualità e conoscenza della vettura può effettuare da sé la sostituzione nel modo seguente:

  • Aprire il cofano e individuare il vano motore;
  • Rimuovere il copri motore (svitare i due bulloni posti ai lati del copri motore con una chiave inglese da 10);
  • Con un cacciavite a taglio, fare leva sulla fascia metallica per sganciare e rimuovere il carter dai tubi;
  • Rimosso il copri motore, si trovano a vista 4 bobine afferenti alle relative candele;
  • Con una chiave a tubo, rimuovere il bullone che tiene fermo il “flauto” di distribuzione della corrente;
  • Sollevare e tirare indietro la linguetta gialla;
  • Sganciare il connettore elettrico dalla bobina;
  • Con una chiave da 10, svitare il bullone e liberare la bobina;
  • Pulire la sede delle candele – con un compressore – prima di togliere le candele da sostituire (è un’operazione importante per rimuovere detriti, polvere e sporcizia che altrimenti cadrebbe nella camera di combustione);
  • Con una chiave per candele (snodabile, lunga e con boccola da 16 mm) prelevare le vecchie candele;
  • Inserire le candele nuove, nella stessa posizione;
  • Ripetere la procedura per le restanti candele (quando se ne cambia una è bene cambiare anche le altre perché spesso lavorano in coppia);
  • Rimontare le bobine,
  • Ricollegare i contatti elettrici, richiudendo la linguetta gialla che fa da fermo;
  • Reinserire e serrare il flauto di distribuzione e il bullone;
  • Rimontare il copri motore, avvitando bene i due bulloni;
  • Ricollegare i tubi serrando le fascette metalliche (usare una chiave a pappagallo per far leva);
  • Effettuare una prova di accensione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso