SERIE A 24 Dicembre Dic 2014 1911 24 dicembre 2014

Cagliari calcio, Zola nuovo allenatore

Dopo l'esonero di Zeman e il no di Zenga, Giulini sceglie un sardo per la panchina. Foto.

  • ...

Dalla Z di Zeman a quella di Zola (foto). Il Cagliari ha scelto l'allenatore a cui affidare la panchina dopo l'esonero del tecnico boemo e il rifiuto di Walter Zenga.
Gianfranco Zola, sardo di nascita ed ex giocatore rossoblù, ha detto sì. Lo ha ufficializzato la società sul proprio sito. Magic box, come l'avevano ribattezzato gli inglesi durante la sua permanenza al Chelsea, ha in programma il primo allenamento della squadra il 28 dicembre nel centro sportivo di Assemini.
DUE STAGIONI DA GIOCATORE. «Bentornato Gianfranco»: così nel suo sito il Cagliari ha ufficializzato l'ingaggio di Zola. Il riferimento è ai due anni trascorsi da giocatore a Cagliari: nel primo, nel 2003-2004, i rossoblù conquistarono la promozione in A. Nella stagione successiva Zola era la stella del tridente che fece spaventare tanti squadroni: i compagni Esposito e Langella finirono addirittura in Nazionale.
In quella stagione tutti ricordano soprattutto il gol, di testa, alla Juventus all'ultimo minuto.
CASIRAGHI VICE. La nuova avventura dalla panchina arriva insieme a un altro ex attaccante, Pierluigi Casiraghi, scelto come secondo. Una coppia che si ricompone dopo l'esperienza alla guida dell'Under 21: allora il primo tecnico era invece Casiraghi con Zola consulente.
I due sul campo avevano invece giocato insieme in Nazionale (vicecampioni del mondo negli Usa) e nel Chelsea. Per l'ex giocatore di Napoli e Parma un compito difficile: riagguantare il quartultimo posto, a tre punti di distanza. E magari vincere la prima partita al Sant'Elia. Obiettivo salvezza.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso