Motori 25 Dicembre Dic 2014 1220 25 dicembre 2014

Come verniciare auto metallizzata

Avere cura della propria automobile, permette di allungarne la vita e mantenerne l'efficienza per un periodo maggiore rispetto al consueto.

  • ...
Verniciare auto

Avere cura della propria automobile, permette di allungarne la vita e mantenerne l'efficienza per un periodo maggiore rispetto al consueto. Tra le varie operazioni che si possono effettuare, vi è anche una nuova verniciatura per la carrozzeria. Ma è possibile verniciare da se una vettura metallizzata? La risposta è si, tuttavia considerato che è un'operazione assai complessa, lunga e costosa da fare. Si consiglia da farla effettuare da un carrozziere esperto, che possiede i mezzi e le conoscenze necessarie.

In genere, la verniciatura (delle auto metallizzate) è a doppio strato: uno di base (il colore) e l'altro trasparente (che dona l'effetto lucido). La carrozzeria si dovrebbe prima carteggiare in maniera completa ed uniforme, per poi passarci sopra un detergente. In seguito, dare una prima mano di verniciatura base e, dopo aver atteso diversi minuti, passarne una seconda. Attesa almeno una mezz'ora, si può mettere una mano di trasparente, di buona qualità. Queste ultime operazioni poi si possono effettuare soltanto con una temperatura di lavorazione medio-alta (almeno 25-30° C), mentre per il trasparente deve essere addirittura superiore. Infine, i costi possono aggirarsi tra i 70 e 120 € al Kg per la vernice, mentre per il trasparente tra i 50 ed 120 €. Senza considerare il costo di una eventuale pistola da verniciatura, di circa 200 €.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso