Motori 27 Dicembre Dic 2014 1054 27 dicembre 2014

Come sistemare graffio parabrezza

I graffi provocati dalle spazzole tergicristallo, oltre a essere antiestetici, possono risultare problematici durante la guida notturna. Infatti, la luce rifrange su queste imperfezioni in modo scorretto provocando aloni che possono disturbare la visuale del guidatore.

  • ...

riparazione graffi I graffi provocati dalle spazzole tergicristallo, oltre a essere antiestetici, possono risultare problematici durante la guida notturna. Infatti, la luce rifrange su queste imperfezioni in modo scorretto provocando aloni che possono disturbare la visuale del guidatore. Spesso cambiare l’intero parabrezza a causa di un solo graffio, per quanto evidente, può sembrare una spesa eccessiva. Per risolvere in modo autonomo il problema, esistono in commercio paste a base di ossido di cerio. Non è un lavoro semplice e veloce, quindi serve tempo, resistenza e pazienza. Occorre montare sulla punta di un trapano – meglio se a doppia impugnatura – un disco di feltro sul quale è stato passato un velo di pasta a base di ossido di cerio. Dopo aver attivato il trapano a 1000 giri al minuto, bisogna passare il disco impregnato sulla superficie applicando una forte pressione – circa 10 chili – e spruzzando acqua nebulizzata sul cristallo per rendere l’operazione più agevole. Il prodotto è altamente tossico ed è indispensabile munirsi di protezioni come guanti, maschera e occhiali per evitare ogni contatto.

Correlati

Potresti esserti perso