Fernando Torres 141229160342
TRATTATIVA 29 Dicembre Dic 2014 1530 29 dicembre 2014

Calciomercato, Torres all'Atletico Madrid: è ufficiale

L'attaccante lascia il Milan e punge: «Pensavo di essere importante». Cerci a Milano nella serata di lunedì 29 dicembre.

  • ...

Fernando Torres con la maglia del Milan.

Un amore mai pienamente sbocciato e ora ufficialmente concluso. Anche con una punta di polemica. Fernando Torres lascia il Milan e torna all'Atletico Madrid, la squadra che lo lanciò nel grande calcio nel 2001 all'età di 17 anni.
A renderlo noto è stato lo stesso club spagnolo sul proprio sito spiegando che nei prossimi giorni è previsto che il giocatore effettui le visite mediche e che il 5 gennaio, giorno di apertura del calciomercato in Italia, venga depositato il contratto.
TORRES: «PENSAVO DI ESSERE IMPORTANTE PER IL MILAN». Torres ha raccontato la sua gioia su Twitter: «Finalmente torno a casa. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questo sogno».

E anche riservato una stoccatina alla sua ormai ex società. «La verità è che pensavo di essere importante per il Milan, ma non lo ero», ha detto il centravanti spagnolo durante la conferenza stampa Globe Soccer Awards. Quindi ha ribadito la sua soddisfazione per il ritorno in Spagna. «Sono successe molte cose da quando ho lasciato l'Atletico, ma l'emozione di un ritorno era sempre nella mia testa. Ho aspettato tanti anni e sono così felice, non posso nascondere da dove vengo: spero di volare verso Madrid il prima possibile, è un sogno che diventa realtà».
CERCI ATTESO A MILANO IN SERATA. Nello scacchiere di Inzaghi il posto di Torres è destinato a essere preso da Alessio Cerci. L'ala ex toro è attesa a Milano nella serata di lunedì 29 dicembre.
Anche per Cerci l'ufficilità del trasferimento è prevista per il primo giorno utile della finestra invernale di mercato, il 5 gennaio.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso