Motori 29 Dicembre Dic 2014 1444 29 dicembre 2014

Come riparare graffi su cerchi in lega ovalizzati

I marciapiedi sono nemici giurati dei cerchi in lega. A chi non è mai capitato di rimediare un graffio in questo modo? E se per giunta il danno è su un cerchio ovalizzato, diventa difficile rimandare una riparazione.

  • ...

cerchi in lega rovinati I marciapiedi sono nemici giurati dei cerchi in lega. A chi non è mai capitato di rimediare un graffio in questo modo? E se per giunta il danno è su un cerchio ovalizzato, diventa difficile rimandare una riparazione. Può capitare, infatti, che un cerchio si pieghi leggermente a causa di traumi dovuti a buche o altre irregolarità della strada. In genere, l’ovalizzazione è un fenomeno che va a colpire la parte interna del cerchio. La rettificazione dei cerchi è un’operazione da svolgere presso ditte specializzate o da un gommista, con costi che possono andare dai 25 ai 50 euro. Per rimuovere i graffi, invece, è possibile anche darsi al fai da te. Bisogna solo tenere conto dei costi per vernice, carta vetrata, stucco e avere un pomeriggio lungo a disposizione. Dopo aver lavato con cura i cerchi, si applica con molta leggerezza lo stucco. Meglio non avere la mano pesante, piuttosto, in caso di ammaccature particolarmente importanti, è meglio levigare con carta vetrata anche la superficie limitrofa per evitare accumuli di stucco. Dopo aver lasciato asciugare per bene e aver passato ancora la carta vetrata per rimuovere le imperfezioni, passare la vernice spray con spruzzate leggere e ripetute, per evitare che il colore si concentri e coli.

Correlati

Potresti esserti perso