Motori 30 Dicembre Dic 2014 1220 30 dicembre 2014

Segnali degli ammortizzatori scarichi

Tra le componenti fondamentali di un'automobile vi sono sicuramente gli ammortizzatori.

  • ...
Ammortizzatori

Tra le componenti fondamentali di un'automobile vi sono sicuramente gli ammortizzatori. La funzione di questi è assorbire le diverse ondulazioni o asperità del fondo stradale, permettendo alla vettura di rimanere stabile, quindi sicura, e confortevole su tutti i percorsi ed in tutte le condizioni climatiche. Tuttavia, così come altre componenti, anche questi tendono ad usurarsi col passare del tempo e dei Km percorsi, diventando sempre più "scarichi". Quali sono i segnali più evidenti, ad esempio, dell'avere ammortizzatori scarichi?

Innanzitutto, lo spazio di frenata della vettura, nelle medesime situazioni, si amplia rispetto al passato. Poi, gli pneumatici tendono ad evidenziare un'usura anormale ed irregolare. Inoltre, si assiste ad una più facile e frequente perdita di controllo del mezzo in curva. In caso di pioggia poi, si assiste a maggiori effetti di "acquaplaning". Ulteriori segnali sono un insolito incremento del consumo di carburante e, naturalmente, minore stabilità del mezzo alla guida. In presenza di questi eventi, si consiglia di portare la propria automobile da un meccanico per una verifica ed eventuale sostituzione degli ammortizzatori, che, ricordiamo, vanno comunque sostituiti ogni 20.000/30.000 Km.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso