Motori 3 Gennaio Gen 2015 0942 03 gennaio 2015

Come far diventare un'auto d'epoca

Se possedete un'auto da più di vent'anni, potete decidere di iscriverla al registro delle vetture d'epoca.

  • ...

Logo dell'ASI (Automotoclub storico italiano) Se possedete un'auto da più di vent'anni, potete decidere di iscriverla al registro delle vetture d'epoca. Questo non solo aumenta il valore della vostra auto, ma vi offre notevoli sconti in tema di assicurazione e bollo, in quanto sarete tenuti solo al pagamento della tassa di circolazione. Innanzitutto dovete recarvi a un Club federato ASI (Automotoclub storico italiano), muniti di una fotocopia della carta d'identità e della carta di circolazione e di una foto del vostro veicolo.  Per diventare soci del Club è necessario pagare una quota di iscrizione di 41,32 euro Gli scatti devono essere tre: uno che immortali frontalmente il veicolo, un altro che ne riprenda gli interni e l'ultima che ritragga il motore e il numero di telaio. Il veicolo che si decide di iscrivere all'ASI dev'essere inoltre in buono stato sia per quanto riguarda la carrozziera che per il motore; deve insomma essere funzionante e non avere graffi, ammaccature o ruggine eccessivi sulla carrozzeria.

Correlati

Potresti esserti perso