Motori 4 Gennaio Gen 2015 1639 04 gennaio 2015

Come leggere etichetta seggiolino bambino

Quando acquistiamo un seggiolino auto per i nostri bambini, dobbiamo essere certi di acquistare un prodotto buono, sicuro ed omologato, quindi con tutti i requisiti richiesti dalla normativa nazionale ed europea.

  • ...
Etichetta seggiolino bambino

Quando acquistiamo un seggiolino auto per i nostri bambini, dobbiamo essere certi di acquistare un prodotto buono, sicuro ed omologato, quindi con tutti i requisiti richiesti dalla normativa nazionale ed europea. Un controllo che è possibile effettuare immediatamente e facilmente è quello dell'etichetta del seggiolino. Questa in genere si trova dietro o ai lati dello stesso ed è di colore arancione. Come leggere questa etichetta?

Leggendo dall'alto verso il basso, troveremo: il marchio dell'azienda che produce il seggiolino; poi la "compatibilità" con le auto (in genere, la scritta "Universal" indica che va bene per tutti i tipi di vetture); nella terza riga si troverà l'indicazione della fascia di peso o massa per la quale esso è adatto (ad esempio, 9-18 Kg); la quarta riga recante la lettera "E", che indica la conformità alla normativa europea, ed un numerino che evidenzia il Paese che ha rilasciato l'omologazione (1 è la Germania, 2 la Francia, 3 l'Italia, 4 l'Olanda, 5 la Svezia e 11 per il Regno Unito); sulla quinta riga troveremo il numero di omologazione; il sesto spazio indica invece il numero del lotto di produzione; ultima riga poi la normativa UE di riferimento più recente (ad esempio, ECE R44/04). Comunque, vi sono alcune etichette che potrebbero avere un ordine diverso da quello descritto, tuttavia le indicazioni fondamentali sono quelle riferite al numero della normativa comunitaria, alla presenza della "E" ed alla categoria di peso per il quale il seggiolino è adatto.

Correlati

Potresti esserti perso