Motori 6 Gennaio Gen 2015 1730 06 gennaio 2015

Come fare partenza in salita auto diesel

Soprattutto i neopatentati hanno delle notevoli difficoltà nel fare le partenze in salite con la propria vettura. Può capitare di dover partire su un tratto di strada caratterizzato da una forte pendenza, in questo caso la partenza risulterà un po’ complessa per chi è un principiante

  • ...

Partenza in salita Soprattutto i neopatentati hanno delle notevoli difficoltà nel fare le partenze in salite con la propria vettura. Può capitare di dover partire su un tratto di strada caratterizzato da una forte pendenza, in questo caso la partenza risulterà un po’ complessa per chi è un principiante. Con l’esperienza il tutto tenderà a migliorare in maniera considerevole. Innanzitutto è bene non lasciarsi prendere dal panico, per restare lucidi e reattivi. Partire in salita con una macchina diesel è leggermente più semplice che fare la medesima cosa con una a benzina (perché è più facile che si spenga). Vediamo, ora, come fare la cosa. Innanzitutto dovete inserire il freno a mano e la marcia in prima, il piede sinistro deve essere posizionato sulla frizione, mentre con il destro agirete sul freno. Entrambi devono restare schiacciati. Provate a muovere il piede destro dal freno e ad appoggiarlo sull’acceleratore, fate in modo di portare l’auto un poco su di giri. Appena avete individuato il punto fermo, alzate leggermente il piede dalla frizione. Appena notate che la vettura tenderà ad alzarsi davanti, levate il freno a mano ed iniziate ad accelerare con gradualità.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso