Motori 12 Gennaio Gen 2015 2147 12 gennaio 2015

Caratteristiche auto segmento C

Trattando l’argomento della classificazione delle auto emerge un dato saliente: bisogna ricordare che a differenza di ciò che avviene nel mercato NAFTA, in Europa non esiste a tutt’oggi una classificazione ufficiosa delle vetture (basata su dei criteri tecnici precisi).

  • ...

Autovettura appartenente al segmento C Trattando l’argomento della classificazione delle auto emerge un dato saliente: bisogna ricordare che a differenza di ciò che avviene nel mercato NAFTA, in Europa non esiste a tutt’oggi una classificazione ufficiosa delle vetture (basata su dei criteri tecnici precisi). È bene segnalare che la stessa Commissione europea nelle varie documentazioni prodotte ha individuato più classificazioni (alcune delle quali risultano essere discordanti fra di loro). Tuttavia, esiste una classificazione (del tutto ufficiosa), fatta per lettere. Questa classificazione viene utilizzata sia dagli addetti alla stampa che dalle principali agenzie di analisi. Nel segmento C o delle “medium cars” vengono identificate le berline utilitarie medie. Nel segmento C si trovano alcune vetture quali ad esempio: VW Golf, Opel Astra, Ford Focus e altre ancora. Si tratta di vetture che hanno già delle notevoli prestazioni, la loro quotazione economica è abbastanza elevata (abbordabile dal ceto medio). Sono vetture che si adattano bene al traffico urbano, ma per il fatto di avere ottime prestazioni, sono adatte a viaggiare alla grande in autostrada e su lunghi tragitti.

Correlati

Potresti esserti perso