Motori 16 Gennaio Gen 2015 1559 16 gennaio 2015

Come fare partenza auto benzina

Sovente le autoscuole per le lezioni di guida utilizzano delle vetture turbodiesel, quindi i neopatentati risultano essere abituati con questa specifica tipologia di vettura e se hanno una macchina a benzina hanno delle difficoltà ad imparare per bene a fare le partenze

  • ...

Fiat 500 Sovente le autoscuole per le lezioni di guida utilizzano delle vetture turbodiesel, quindi i neopatentati risultano essere abituati con questa specifica tipologia di vettura e se hanno una macchina a benzina hanno delle difficoltà ad imparare per bene a fare le partenze. Alle autoscuole conviene il diesel e questo perché fanno tanti chilometri al giorno e i consumi sono decisamente minori. Vediamo, ora, come si deve comportare il neopatentato per fare partenza auto benzina. Bisogna mettere in rilievo il fatto che ogni veicolo ha una sua frizione, quindi in pratica il conducente si deve abituare ad essa e deve prendere le più appropriate misure. Con un po’ di esperienza tutto diventerà molto semplice. Dovete innanzitutto non farvi prendere dal panico, iniziate con il dare un po’ di gas, provate a fare delle leggere sgommate e avete imparato a partire con una macchina a benzina che ha la frizione leggermente consumata. L’altra cosa da tenere in dovuta considerazione è quella di anticipare un poco il gas, premete leggermente il gas e poi eseguite il rilascio graduale della frizione (in maniera molto graduale e lenta).

Correlati

Potresti esserti perso