Motori 17 Gennaio Gen 2015 1438 17 gennaio 2015

Come funziona blocco motore con antifurto

Purtroppo non esistono degli antifurti davvero funzionali in grado di scoraggiare i ladri di vetture. In commercio potrete trovare varie opzioni: sistemi satellitari, allarmi blocchi motori, chiavi a codifica. Indubbiamente questi accorgimenti a qualcosa servono, ma non potete essere sicuri al 100% che la vostra vettura (specialmente se nuova) non vi venga sottratta da dei malintenzionati

  • ...

Antifurti per auto Purtroppo non esistono degli antifurti davvero funzionali in grado di scoraggiare i ladri di vetture. In commercio potrete trovare varie opzioni: sistemi satellitari, allarme blocco motore, chiavi a codifica. Indubbiamente questi accorgimenti a qualcosa servono, ma non potete essere sicuri al 100% che la vostra vettura (specialmente se nuova) non vi venga sottratta da dei malintenzionati. Bisogna rilevare che i ladri di vetture per escludere un antifurto satellitare possono fare uso di un disturbatore di frequenza. Quindi anche se avete un satellitare non potete essere totalmente sicuri. Vediamo, ora, come funziona il blocco motore con antifurto. La specifica funzione di blocco motore rende possibile, in seguito all’allontanamento del proprietario del mezzo, e grazie al sistema di riconoscimento automatico, oppure nel caso di presenza di una richiesta da remoto, di inibire la messa in moto del veicolo. In pratica tutto questo dovrebbe rendere difficile il furto della vettura. Se è stato anche collegato un antifurto, questo si metterà a suonare ed avviserà tempestivamente il proprietario della vettura. Lo specifico blocco motore avviamento può essere azionato: da remoto oppure in alternativa in maniera del tutto automatica.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso