Berlusconi Milan Inzaghi 140913181803
CALCIO 19 Gennaio Gen 2015 2243 19 gennaio 2015

Milan in crisi, sconforto di Berlusconi

Dopo la sconfitta con l'Atalanta: «Non si può perdere con chi guadagna cinque volte meno».

  • ...

Silvio Berlusconi e Filippo Inzaghi a Milanello.

Avanti con Filippo Inzaghi, ma per evitare epiloghi traumatici il Milan non deve sbagliare nella doppia sfida contro la Lazio, in campionato e in Coppa Italia. All'indomani della sconfitta contro l'Atalanta, annullato il giorno di riposo, allenatore e squadra sono stati tenuti a rapporto dall'ad Adriano Galliani su mandato del presidente Silvio Berlusconi, descritto «più sconfortato che arrabbiato» da chi ha raccolto i suoi commenti. «Capisco che non sono più i tempi in cui si vinceva a Barcellona, ma è inaccettabile perdere contro squadre con calciatori che guadagnano cinque volte meno dei nostri», è il senso dello sfogo di Berlusconi.
IL MILAN VENDE IL PULLMAN. In questa situazione dilaga il malcontento dei tifosi, che hanno preso di mira anche la decisione del club di vendere il pullman della squadra ed esternalizzare il servizio per contenere i costi e garantirsi un mezzo più grande, come hanno già fatto Inter e Juventus.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso