Motori 20 Gennaio Gen 2015 1003 20 gennaio 2015

Confronto suv economici 2015

Presenti sul mercato da diverso tempo, i SUV vengono utilizzati da sempre più automobilisti, anche per spostarsi in città.

  • ...

Il nuovo crossover della Nissan, la prima casa automobilistica che ha lanciato il crossover sul mercato Presenti sul mercato da diverso tempo, i SUV vengono utilizzati da sempre più automobilisti, anche per spostarsi in città. A discapito della loro grandezza, sempre più clienti scelgono questo mezzo di locomozione per l'ampio spazio offerto e la facile guidabilità usufruibile anche nel traffico più intenso. Vediamo allora la top ten dei modelli più economici lanciati nel mercato con l'arrivo del 2015: #1 NISSAN  QASHQAI  Il prezzo del Nissan Qashqai parte da 20.500 euro nella sua versione base "VISIA"  per arrivare a 32.700 euro con la "TEKNA". Il Suv è alimentato sia a benzina che a diesel, possiede 5 porte e diversi modelli di motorizzazioni e vari livelli di dotazioni. Le emissioni di CO2 sono 99g/km, un record per questa categoria di veicoli. La carrozzeria è di 49 mm più lunga rispetto agli altri modelli e dispone di fari cento per cento LED e servosterzo elettrico. Le funzioni high tech presenti sono accessibili, grazie al sistema SAFETY SHIELD che controlla, tra le altre funzioni, la frenata di emergenza. Il Qashqai dispone inoltre di un cambio xtronic a trazione anteriore che consente un'erogazione di potenza più fluida a basso carico e prestazioni più decise in caso di guida sportiva. #2 FORD ECOSPORT La Ford Ecosport si può trovare in vendita a partire da 19.250 euro, con un allestimento e tre motorizzazioni: Il tradizionale Duratec 1,5 da 110 cv (19.250 euro), l'avanzato EcoBoost 1,0 3 cilindri  da 125 cv (20.000 euro) , il classico TDCI 1,5 diesel da 90 cv (20.750 euro) tutte a trazione anteriore. La versione a benzina è disponibile anche con il cambio automatico. Lunga 4,23 m (4 se non si conta la ruota di scorta) è tecnologicamente innovativa grazie al sistema SYNC che, con la funzione APP LINK, permette di controllare smartphone e tablet. #3 FIAT PANDA CROSS Il prezzo di listino della Fiat Panda Cross è di 19.400 euro. Il nuovo modello è più alto di circa 9 millimetri rispetto al modello del 2014 e presenta due motorizzazioni, ben conosciute: il quattro cilindri in linea 1.3 Mjet a gasolio (80 cavalli di potenza) e il nuovo bicilindrico Twin Air da 900 cc alimentato a benzina (90 cavalli). Ha una trazione di tipo anteriore ed è ideale per gli amanti del fuori strada, disponendo di 3 modalità di guida: auto, off-road e hill descent control (HDC). La versione Twin Air possiede inoltre un cambio a 6 marce con la prima marcia corta. #4 SKODA YETI Il prezzo di vendita parte da 19.260 euro, e offre un SUV panoramico con un nuovo motore e la nuova utilissima telecamera retrospettiva (optical parking assistant), che permette di parcheggiare con facilità. L'ampio spazio del bagagliaio la rende ideale per le famiglie numerose o per i lavoratori indipendenti che necessitano il trasporto di merce ingombrante. L'emissioni di CO2 sono 119 g/km. La nuova Skoda Yeti è  anche un tripudio di innovazione tecnologica: partendo dal sistema start and stop, si arriva al parabrezza riscaldato, al climatizzatore intelligente e  agli specchietti esterni ripieghevoli. Per consentire l'uso del telefono durante la guida, il vivavoce usa la tecnologia Bluetooth che, tramite un sistema di streaming audio (A2DP), consente di mantenere due connessioni wireless Bluetooth in simultanea - una per il telefono e l'altra per i dispositivi audio esterni. #5 OPEL MOKKA  La Opel nel 2015 con il suo nuovo SUV decide di investire sul nuovissimo motore diesel 1.6 CDTI con bassissime emissioni di CO2. Rottamato infatti il vecchi0 motore 1.6, la Opel lancia sul mercato questo SUV amico dell'ambiente a partire da 19.170 euro. Il look accattivante e lo splendido design hanno portato il Mokka ad essere definito "il SUV più bello del mondo". #6 SUZUKI Sx4  Il prezzo base è di 18.200 euro, offre 5 posti a sedere e alimentazione a benzina o diesel. Il tetto panoramico con doppio cristallo scorrevole è il più grande della categoria. Questo modello è il connubio perfetto tra una berlina e un cross over. #7 RENAULT CAPTUR  La novità del Renault Captur è, oltre al EDC (cambio a doppia frizione) per la versione diesel,  il Project Runway, una versione che arriverà sul mercato in ottobre. E’ disponibile in tre motorizzazioni: due benzina Tce 1.2 120cv EDC e 1.0 Tce 90cv e uno Diesel 1.5 dCi 90 cv.  Il prezzo di partenza è di 16.450 euro in allestimento Wave con motore turbo benzina 3 cilindri, 900 cc da 90 cv. Poche sono le innovazioni tecnologiche, riprese pedissequamente dalla nuova Clio. #8 NISSAN JUKE  Il nuovo Nissan Juke, simile nell'estetica al vecchio modello lanciato dalla casa giapponese, parte da 16.350 euro, prezzo nettamente più economico rispetto al modello precedente. Questo abbattimento dei costi è dovuto alla sostituzione del motore 1.600 turbo dei modelli attualmente in commercio, con un 1.200 turbo. Il Juke è disponibile anche nella versione ECO GPL. #9 CITROEN C4 CACTUS Il prezzo parte da 14. 950 euro per questo SUV dal look rinnovato che offre migliori tecnologie e pochi costi di manutenzione. La casa francese cerca di incentivare la vendita aderendo alla formula "soddisfatti o rimborsati" entro 2 anni dall'acquisto, formula tanto cara anche  un'altra casa automobilistica forte in questo periodo, la Mini. La Citroen c4 Cactus dispone inoltre, in esclusiva mondiale, degli Airbump, dei pannelli pieni d'aria, posti all'esterno delle portiere, con la funzione di proteggere dagli urti. #10 DACIA DUSTER All'ultimo posto della classifica troviamo il SUV più economico dell'anno 2015: il Dacia Duster con un prezzo di listino che parte da 11.900 euro. Disponibile nelle varianti diesel 1.5 dCi da 90 o 110 cavalli, nella versione benzina 1.6 aspirato da 105 cavalli o nella più potente Turbo TCe 125, il Duster vince sugli altri grazie al suo prezzo simile a quello di un'utilitaria piuttosto che a quello di un SUV. Il suo prezzo abbordabile è dovuto alla mancanza di alcune caratteristiche che invece gli altri crossover mettono a disposizione: nella versione base infatti climatizzazione, navigatore e servizio di cruise control non sono compresi. Le emissioni di CO2 sono 165 g/km.

Correlati

Potresti esserti perso