Motori 22 Gennaio Gen 2015 1501 22 gennaio 2015

Come guidare su strada bagnata

Nel guidare una vettura bisogna per forza di cose essere prudenti (serve maggior riguardo se si ha preso la patente di guida da poco tempo) e specialmente su strada bagnata, ghiacciata o innevata bisogna prestare la massima attenzione. Tutto questo perché la vettura potrebbe tendere a sbandare o a mettersi di traverso causando dei gravi incidenti stradali

  • ...

Guida su fondo bagnato Nel guidare una vettura bisogna per forza di cose essere prudenti (serve maggior riguardo se si ha preso la patente di guida da poco tempo) e specialmente su strada bagnata, ghiacciata o innevata bisogna prestare la massima attenzione. Tutto questo perché la vettura potrebbe tendere a sbandare o a mettersi di traverso causando dei gravi incidenti stradali. Se guidate sotto la pioggia (o su strada bagnata), le cose iniziano a diventare complicate e bisogna cercare di sapere bene quali azioni compiere mentre si è al volante di una vettura in queste delicate situazioni. La frenata d’emergenza sul fondo stradale bagnato è molto delicata, molto cambia se sulla vettura è installato il sistema di antibloccaggio Abs o se invece l’auto non lo ha in dotazione. A seconda delle due possibilità la condotta di guida da tenere risulta essere diversa. Bisogna cercare di evitare di schiacciare con molta intensità il pedale del freno, tenere sempre sotto controllo il volante. Evitare delle improvvise e brusche manovre, perché la vettura potrebbe scivolare via. È comunque consigliabile su fondo bagnato di tenere una velocità moderata, questo al fine di garantire la massima sicurezza a chi è posto al volante della vettura.

Correlati

Potresti esserti perso