Motori 23 Gennaio Gen 2015 0958 23 gennaio 2015

Come fare ricorso auto per dossi artificiali

Bisogna ricordare che sovente i dossi artificiali (che sono collocati sulle strade residenziali per indurre gli automobilisti a ridurre sensibilmente la velocità) possono causare dei danni alle vetture

  • ...

Dosso artificiale Bisogna ricordare che sovente i dossi artificiali (che sono collocati sulle strade residenziali per indurre gli automobilisti a ridurre sensibilmente la velocità) possono causare dei danni alle vetture. Non tutti i comuni si attengono alle norme vigenti, i dossi hanno trovato ampio utilizzo spesso anche nelle città, questo per la loro grande utilità. Se la velocità dell’automobilista è quella prevista dal Codice della Strada e cioè rispettavate perfettamente i limiti di legge, e notate che la vostra vettura passando sul dosso artificiale ha riportato dei danni, potete far ricorso alle autorità competenti. Se notate che le dimensioni del dosso non sono conformi a quanto previsto dal Codice della Strada, potete ottenere un risarcimento dal comune che lo ha installato (sempre che voi rispettavate i limiti di velocità consentiti e che la vostra vettura abbia subito dei danni). La cosa da fare è quella di dare comunicazione di questa cosa alle forze dell’ordine, queste vi rilasceranno un apposito verbale e prenderanno nota dei danni che la vostra vettura ha subito. Se il ricorso è inferiore ad euro 2582,28 dovete rivolgervi al Giudice di Pace della città dove è installato il dosso. Se l’ammontare dei danni è superiore dovete rivolgervi al tribunale.

Correlati

Potresti esserti perso