Tennis 150123083128
IMPRESA 23 Gennaio Gen 2015 0831 23 gennaio 2015

Tennis, Andreas Seppi batte Federer

L'italiano ha sconfitto il campione svizzero per 3-1 al terzo turno degli Australian Open.

  • ...

Roger Federer e Andreas Seppi.

Impresa di Andreas Seppi agli Australian Open: il tennista italiano ha battuto Roger Federer al terzo turno col punteggio di 6-4, 7-6 (5), 4-6, 7-6 (5).
L'altoatesino approda così agli ottavi di finale del primo slam della stagione, la seconda volta per lui dopo il 2013, e affronterà il vincente della sfida tra l'australiano Nick Kyrgios e il tunisino Malek Jaziri. Quasi altrettanto a sorpresa, l'altra portacolori dell'Italia in gara nella quinta giornata del torneo, Sara Errani, è stata eliminata dalla belga Yanina Wickmayer.
PRIMO SUCCESSO IN 11 MATCH. In uno splendido, incredibile match di due ore e 56 minuti, Seppi si è imposto sul numero 2 del mondo sconfiggendolo per la prima volta in 11 sfide e vendicando Simone Bolelli, superato da King Roger nel turno precedente.
ROGER MAI COSÌ MALE DAL 2000. È la prima volta dal 2000 che il 33enne di Basilea, quattro volte vincitore a Melbourne, esce così presto dal torneo. Ed è anche la prima volta che perde contro un italiano dopo il ko con Filippo Volandri a Roma nel 2007 (e Seppi è solo il quinto azzurro a batterlo). Dopo essersi aggiudicato i primi due set (il secondo rimontando dal 3-5 al tie break), Seppi, numero 46 del ranking, ha perso la terza frazione contro un Federer che aveva ritrovato concentrazione e grinta, commettendo meno errori e doppi falli. Nel quarto set, rivelatosi cruciale, equilibrio fino al 6-6 e nel tie break fino al 5-5. A quel punto, accelerazione decisiva di Andreas, che ha trionfato al secondo match point, con un bel passante lungolinea di diritto.
ERRANI GIÀ FUORI. Si è fermata invece al terzo turno la Errani. La 27enne romagnola, numero 14 al mondo, ha ceduto per 4-6 6-4 6-3, in due ore e 14 minuti, alla Wickmayer, più giovane di due anni e 66 gradini più in basso nel ranking, che si è aggiudicata la quarta delle loro sei sfide. Reduce da problemi fisici alla fine del 2014, Sara, che prima di Melbourne era stata sconfitta dalla slovacca Hantuchova ad Auckland e dalla spagnola Muguruza a Sydney, ha accusato un calo dalla seconda frazione ed è apparsa non al meglio della forma.

  • Il passante col quale Andreas Seppi ha chiuso il match con Roger Federer

Articoli Correlati

Potresti esserti perso