Motori 24 Gennaio Gen 2015 1234 24 gennaio 2015

Come convertire patente guida Algeria

L’Algeria è una nazione africana che ha delle risorse naturali, ma in cui la gente vive in gran parte in condizioni di estrema povertà. Tante persone abitanti in tale Paese sono quindi emigrate in Europa e anche in Italia. Nel nostro Paese gli algerini si troveranno di fronte a notevoli problemi, tra cui quello della conversione della patente di guida conseguita in Algeria.

  • ...

Bandiera dell'Algeria L’Algeria è una nazione africana che ha delle risorse naturali, ma in cui la gente vive in gran parte in condizioni di estrema povertà. Tante persone abitanti in tale Paese sono quindi emigrate in Europa e anche in Italia. Nel nostro Paese gli algerini si troveranno di fronte a notevoli problemi, tra cui quello della conversione della patente di guida conseguita in Algeria. Bisogna ricordare che il cittadino, che sia di una nazione che non appartiene alla Unione Europea ma con cui siano in vigore degli accordi concernenti la conversione delle patenti (e l’Algeria è uno di questi), può guidare in Italia con la propria patente. Questo viene accompagnato dal permesso internazionale di guida che viene rilasciato dal rispettivo Paese di appartenenza. E questo fino a quando non decide di trasferire la residenza nel territorio italiano. Trascorso 1 anno è necessario effettuare la conversione della patente di guida (la pratica si fa alla motorizzazione). Nel frattempo per guidare è necessario avere oltre alla patente estera anche il foglio di autenticità e validità (che viene rilasciato dal consolato del Paese in Italia). Esso dovrà essere legalizzato nella Prefettura di competenza, questo foglio ha la validità di 6 mesi. La documentazione necessaria per fare la conversione della patente di guida risulta essere la seguente:

  • Domanda di conversione su apposito modello;
  • Certificato medico in bollo con fotografia;
  • Versamento sul conto 9001 di euro 9,00;
  • Versamento sul conto 4028 di euro 29,24;
  • Due foto di cui una autentica;
  • Dichiarazione sostitutiva di certificazione con la data e la residenza attuale;
  • Patente originale e fotocopia della medesima;
  • Traduzione integrale della patente;
  • Permesso di soggiorno, carta di soggiorno, ricevuta, ed altro ancora.

Correlati

Potresti esserti perso