Motori 24 Gennaio Gen 2015 0218 24 gennaio 2015

Come sostituire filtro antipolline Opel Astra

L’Opel Astra è una vettura in grado di fornire delle prestazioni davvero notevoli. È una macchina facile da guidare, risulta essere scattante e briosa in città, ma al contempo è anche adatta ai lunghi tragitti in autostrada

  • ...

Opel Astra H L’Opel Astra è una vettura in grado di fornire delle prestazioni davvero notevoli. È una macchina facile da guidare, risulta essere scattante e briosa in città, ma al contempo è anche adatta ai lunghi tragitti in autostrada. È insomma una vettura curata nei minimi dettagli, ma per essere tenuta sempre in perfetta efficienza necessita di un’accurata manutenzione. Vi sono delle operazioni di manutenzione che devono essere fatte secondo delle cadenze prefissate. Tra queste vi è la sostituzione del filtro antipolline. La funzione di quest’ultimo è quella di purificare l’aria all’interno dell’abitacolo della vostra auto. La sostituzione del filtro antipolline è un’operazione relativamente semplice, che potete fare da soli. Il filtro antipolline è collocato dietro il cassetto portaoggetti; per smontarlo dovete levare il blocchetto per disattivare l’airbag passeggero. Potete fare tutto questo sollevando l’apposita guarnizione portiera ed operando con una spinta sulla parte verso l’esterno (questo perché è a incastro). Dovete, quindi, rimuovere il connettore e levare il tutto. In seguito vi sarà sufficiente svitare le viti che fissano il cassetto e tirare. Il filtro è posizionato lì dietro. Non vi resta altro da fare che sostituirlo con uno nuovo e procedere a montare il tutto.

Correlati

Potresti esserti perso