Motori 25 Gennaio Gen 2015 0956 25 gennaio 2015

Qual è l’età minima per patentino motorino 125 cc

La normativa che è entrata in vigore qualche anno fa ha praticamente reso uniforme per tutti i Paesi dell’Unione Europea le norma concernenti le patenti di guida. Non si tratta di una rivoluzione e questo è determinato dal fatto che la normativa italiana era già abbastanza evoluta, si è trattato in sostanza di piccole modifiche che sono state apportate dalle norme europee

  • ...

Scooter 125 La normativa che è entrata in vigore qualche anno fa ha praticamente reso uniforme per tutti i Paesi dell’Unione Europea le norme concernenti le patenti di guida. Non si tratta di una rivoluzione e questo è determinato dal fatto che la normativa italiana era già abbastanza evoluta, si è trattato in sostanza di piccole modifiche che sono state apportate dalle norme europee. Tante sono le cose cambiate e queste vertono principalmente per le patenti A2 e A3. Per quanto concerne la patente A1 tutto è rimasto immutato: tale patente può essere conseguita al compimento dei 16 anni di età. Essa rende possibile guidare le moto fino a 125 cc e 15 CV/11 kW e con un rapporto potenza/peso di 0,1 kW/kg. Le persone minorenni non possono trasportare un passeggero. Invece, la patente A2 potrà essere conseguita solamente al compimento dei 18 anni di età. Permetterà la guida di motociclette con al massimo 48 CV/35 kW e che hanno un rapporto potenza/peso di 0,2 kW/kg. Bisogna ricordare che le case costruttrici di motociclette potranno proporre delle versioni depotenziate entro i limiti della A2, ma questo solamente per quanto concerne i modelli che nella versione “libera” hanno al massimo il doppio della potenza ammessa ( in pratica 95 CV/ 70 kW).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso