Motori 27 Gennaio Gen 2015 1234 27 gennaio 2015

Come fare conversione patenti extra UE

La conversione senza esami della patente extra UE è possibile solamente nel caso in cui il titolare sia residente nel nostro Paese da meno di quattro anni (e questo al momento della presentazione stessa della domanda)

  • ...

Patenti estere La conversione senza esami della patente extra UE è possibile solamente nel caso in cui il titolare sia residente nel nostro Paese da meno di quattro anni (e questo al momento della presentazione stessa della domanda). Invece per quelli che sono residenti in Italia da più di quattro anni, potrà essere fatta la conversione della patente extracomunitaria solamente se il titolare è d’accordo a fare gli esami di revisione della patente medesima. In base all’art. 136 del Codice della Strada possono inoltrare la richiesta della conversione della patente di guida solamente le persone che erano già titolari della medesima prima di ottenere la residenza nel nostro Paese. Alla domanda di conversione della patente di guida deve essere allegata la seguente documentazione:

  • Domanda fatta sul modello denominato mod. TT2112;
  • Versamenti (che sono in distribuzione presso gli Uffici dell’UMC e le Poste): redatto su c./c. 9001 di Euro 9,00 e redatto su c./c. 4028 di Euro 32. Le attestazioni di pagamento vanno incollate negli appositi spazi;
  • Dichiarazione sostitutive di certificazione fatta sull’apposito modulo, essa deve contenere: l’attuale residenza, la data (con l’esatta indicazione del giorno, mese e anno) e luogo di prima acquisizione della residenza nel nostro Paese. Deve essere specificato il Paese estero di provenienza;
  • Certificato medico in bollo con foto;
  • Due fotografie di cui una autenticata su fondo chiaro. Esse devono essere recenti e nitide, identiche e a capo scoperto;
  • La patente straniera in corso di validità, essa deve essere in originale e deve anche essere allegata una fotocopia completa della medesima;
  • Traduzione integrale della patente di guida.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso