Motori 28 Gennaio Gen 2015 0936 28 gennaio 2015

Come rabboccare olio freni

Ogni vettura necessita di una puntuale ed accurata manutenzione, tutto questo al fine di mantenere il mezzo in perfetta efficienza e garantire la massima sicurezza a chi è alla guida della vettura

  • ...

Rabbocco olio freni Ogni vettura necessita di una puntuale ed accurata manutenzione, tutto questo al fine di mantenere il mezzo in perfetta efficienza e garantire la massima sicurezza a chi è alla guida della vettura. Per esempio: l’olio freni deve essere sovente controllato e se necessario si deve provvedere ad un rabbocco. L’olio cambia le sue particolari caratteristiche (e questo dipende sia dal tempo che con l’uso). Bisogna ricordare che l’olio dei freni difficilmente è soggetto ad usura, si tratta in particolare di un olio igroscopico (ciò significa che assorbe umidità). È bene precisare che col passare del tempo l’umidità assorbita può ridurre anche in maniera considerevole le prestazioni dell’impianto frenante. Tutto questo specialmente in presenza di situazioni di grande sforzo meccanico (per esempio quando la vettura percorre un lungo tratto di strada in forte discesa). L’olio freni deve essere sostituito ogni 2/3 anni; invece i rabbocchi vanno fatti in quantità molto limitate e questo perché l’impianto è sigillato. Se occorre fare spesso dei rabbocchi questo significa che vi è una perdita nell’impianto. E questa deve essere eliminata velocemente.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso