Motori 28 Gennaio Gen 2015 1234 28 gennaio 2015

Quali sono requisiti fisici per patente normale

La legislazione in materia di requisiti fisici per conseguire la normale patente di guida di tipo B è molto severa, la normativa stabilisce tutta una serie di regole che i medici competenti devono rispettare

  • ...

Patente di guida La legislazione in materia di requisiti fisici per conseguire la normale patente di guida di tipo B è molto severa, la normativa stabilisce tutta una serie di regole che i medici competenti devono rispettare. Bisogna ricordare che non può essere rilasciata la patente di guida o l’autorizzazione ad esercitarsi alla guida (che è per l’appunto il classico foglio rosa) a chi ha una malattia psichica o fisica, funzionale o anatomica. Se questa malattia è tale da rendere non possibile la conduzione con sicurezza dei veicoli a motore. Solitamente l’accertamento dei requisiti psichici e fisici viene effettuato dall’ufficio dell’unità sanitaria locale (precisamente dall’ASL) oppure in alternativa da dei medici autorizzati. Inoltre l’accertamento dei requisiti deve risultare da una certificazione media abbastanza recente. Invece per i soggetti per cui esistono dei seri dubbi per quanto concerne l’idoneità psicofisica alla guida, l’accertamento deve essere fatto dalle commissioni mediche locali (CML). Solitamente l’accertamento dei requisiti di idoneità ha come fine la verifica di: • presenza di malattie e affezioni morbose (art. 320 regolamento CDS); • efficienza degli arti (art. 321 regolamento CDS); • vista (art. 322 regolamento CDS); • udito (art. 323 regolamento CDS); • tempi di reazione (art. 324 regolamento CDS).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso