Motori 30 Gennaio Gen 2015 2217 30 gennaio 2015

Come pulire valvola egr

La valvola "EGR" (o Exhaust Gas Ricirculation) è un dispositivo antinquinamento che permette di rimettere nel circolo di alimentazione parte dei gas di scarico, al fine di ridurre le emissioni nocive di un'automobile.

  • ...
Valvola egr

La valvola "EGR" (o Exhaust Gas Ricirculation) è un dispositivo antinquinamento che permette di rimettere nel circolo di alimentazione parte dei gas di scarico, al fine di ridurre le emissioni nocive di un'automobile. Tale valvola è molto utile, tuttavia tende facilmente a sporcarsi e, di conseguenza, potrebbe essere anche causa di perdita di potenza del motore. Come possiamo pulirla?

Una volta individuata questa (è situata vicino al collettore di aspirazione), togliamo la copertura in plastica del motore e stacchiamo il manicotto di aspirazione dell'aria. Poi, sganciamo, con un cacciavite piatto, la linguetta gialla situata su di essa e togliamo lo spinotto della corrente. Poi, con una chiave di tipo "torx", svitiamo le viti che la tengono collegata al motore. A questo punto scolleghiamo il connettore dell'elettrovalvola "EGR" ed i suoi dadi. Avremo così smontato questa. Adesso, è possibile iniziare la sua pulizia con un semplice compressore oppure utilizzare prodotti specifici (spray o quant'altro), che si possono trovare presso negozi di autoricambi. E' importante comunque proteggere, anche con della semplice stoffa, la testa della valvola, quando si deve spruzzare il prodotto all'interno del conduttore dell'aria. Fatto questo, lasciamo agire per qualche decina di minuti e poi puliamo il tutto con un panno umido. Adesso è possibile ricollegare tutti i pezzi e verificare l'efficienza della macchina. Comunque, consigliamo sempre di fare effettuare queste operazioni a personale esperto o meccanici di fiducia.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso