Motori 31 Gennaio Gen 2015 1559 31 gennaio 2015

Elenco segnali orizzontali stradali

Quando guidiamo le nostre automobili lungo le strade, siano queste all'interno della città che al di fuori, si deve prestare la massima attenzione alla segnaletica stradale che ci fornisce diverse indicazioni per una corretta e sicura circolazione.

  • ...
Segnali orizzontali stradali

Quando guidiamo le nostre automobili lungo le strade, siano queste all'interno della città che al di fuori, si deve prestare la massima attenzione alla segnaletica stradale che ci fornisce diverse indicazioni per una corretta e sicura circolazione. Questo tipo di segnaletica è sia verticale che orizzontale. La prima è quella dei famosi cartelli stradali, mentre la seconda è quella posta sulla pavimentazione stradale, sotto forma di strisce o scritte.

Di questo tipo di segnaletica, possiamo trovare lungo le nostre strade, ad esempio, le strisce pedonali, poi abbiamo gli "Stop", poi il segnale di precedenza, ancora le strisce di diverso colore per delimitare parcheggi o corsie particolari (quelle gialle per parcheggi o aree riservate a disabili o bus, quelle azzurre per parcheggi a pagamento, mentre le bianche per parcheggi o corsie libere), poi abbiamo le "frecce" per indicare le direzioni consentite ed infine si possono trovare le linee longitudinali (quelle continue non permettono il sorpasso in quell'area, mentre quelle discontinue permettono tale manovra). Generalmente, questo tipo di segnaletica tende ad integrarsi con quella verticale e luminosa.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso