Motori 5 Febbraio Feb 2015 1209 05 febbraio 2015

Quanto costa manutenzione auto ibrida

Lanciate sul mercato automobilistico attorniate da un generale scetticismo, nel corso di questi ultimi anni hanno raggiunto un considerevole apprezzamento e stima per la loro affidabilità ed anche per le prestazioni raggiunte.

  • ...
Manutenzione auto

Lanciate sul mercato automobilistico attorniate da un generale scetticismo, nel corso di questi ultimi anni hanno raggiunto un considerevole apprezzamento e stima per la loro affidabilità ed anche per le prestazioni raggiunte. Parliamo naturalmente delle auto ibride. Queste non sono altro che vetture con doppio motore: uno termico (a benzina o diesel) e l'altro elettrico, che si può utilizzare nelle città anche in caso di blocco del traffico.

Tuttavia, a limitare in maniera considerevole le vendite di questo tipo di auto, sono diversi fattori (e timori): il costo ancora un poì superiore rispetto alle vetture tradizionali, i costi della manutenzione e l'autonomia ancora non molto elevata. Per quanto riguarda la manutenzione, mentre per alcuni marchi l'esborso è uguale a quello delle automobili tradizionali, per altri risulta un piccolo incremento del 10-12%. Per altri ancora, vi è una diminuzione, dovuta alla minor usura riscontrata su alcune componenti, quali pastiglie dei freni e gomme. Tuttavia, punto debole dell'automobile ibrida risulta essere la batteria che, a fronte di una durata maggiore rispetto a quella tradizionale al piombo, ha anche un maggior costo, intorno ai 3.000 Euro. Di conseguenza, le spese di manutenzione in generale di queste vetture tendono ad essere, nell'arco di vita di queste, simili a quelle tradizionali.

Correlati

Potresti esserti perso